VETIVER … IN LOVE AGAIN

Perché un solo servizio non era sufficiente? Ve lo spiego con parole di … un altro … “Il Vetiver  è particolarmente adatto ai “sognatori”, agli esploratori del mondo dell’intelletto e ai marinai dei viaggi interiori, sui quali avrà l’effetto di abbassare il centro di gravità, aiutandoli a trovare il centro di loro stessi. In effetti, il vetiver agisce su tutti i chakra riequilibrandoli, oltre a riordinarne l’intero apparato riallineandoli fra di loro, cominciando dal chakra della base che consolida.” P. Davis

     

In India, patria originaria del vetiver, se chiedete a qualcuno che cos’è questa pianta odorosa, avete buone probabilità di ottenere uno sguardo vacuo e interrogativo. Ma parlate di khus e la maggior parte della gente sarà tutto un sorriso. Sì, perché questa erba ha una fragranza dolce e fresca, in grado di smorzare la calura estiva. Ecco perché da secoli, gli indiani usano delle stuoie di vetiver nelle loro case: uno spruzzo d’acqua su questi tessuti realizzati con i fili della pianta di vetiver è sufficiente per impedire al vento caldo estivo di entrare in casa, disperdendo negli ambienti un aroma balsamico. Non solo, ma anche accessori e, naturalmente, ventagli profumatissimi.

L’estratto di vetiver o vetyver … lo trovate scritto in entrambi i modi … per creare una fragranza, può essere miscelato con  maestria a estratti di gelsomino, rosa, fava tonka, cardamomo, tuberosa, ylang-ylang, sandalo, violetta, agrumi, labdano, oppoponax, lavanda, muschio di quercia, ambra pregiata, tabacco e tanti  altri  ancora,  senza  dimenticare la sua

Alcune note … bergamotto di Calabria, cisto labdano, patchouli, geranio egiziano

vena golosa con nocciola e canna da zucchero e naturalmente le note balsamiche di ginepro e cipresso. Difficile non trovare una fragranza con questo assoluto, che non incontri il gusto di tutti perché, anche negli abbinamenti più arditi, resta un profumo genderless. E qui voglio continuare a stuzzicarvi, con fragranze irrinunciabili, tra quelle più amate e usate quotidianamente …

Lysander de Il Profvmo incarna l’amore puro e moderno di un dandy, una freschezza aromatica e sorprendente. Un’ode a ciò che di meglio celebra nella rinascita della natura: una vegetazione lussureggiante, fresca e boisée. Una tela olfattiva che desidera esplorare le profondità di una natura dalle molteplici sfumature, ricca di innumerevoli aromi e spezie. Romantico, sensuale, giocoso: questi sono alcuni modi per descrivere Lisandro, personaggio chiave dell’opera di Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate”. Uno spirito ribelle e al tempo stesso allegro, che nella vita è alla costante ricerca dell’amore e dell’edonismo. Lysander è un profumo che ripercorre il viaggio iniziatico di Lisandro attraverso le gioie dell’amore ed alcuni dei più bei piaceri della natura, nell’incantevole bosco onirico shakespeariano. Sottile, unico e boisé: con LysanderSilvana Casoli, naso della fragranza, riscrive il manifesto dell’eleganza per i gentlemen dei tempi moderni. Le sue note si aprono con menta acquatica, erba verde e salvia, per tuffarsi nelle note di cuore con il balsamico ginepro e la dolce violetta. La chiusura è un inno alla classe con un assoluto di vetiver.

La Collezione delle Cologne Intense di Jo Malone London, viaggia per il mondo  riunendo ingredienti preziosi per creare profumi opulenti e inaspettati. Vetiver & Golden Vanilla combina due preziosi ingredienti iconici del Madagascar intrecciati lungo la costa della vaniglia smossa dal vento. Questa fragranza maliziosamente sensuale, si apre con una nota di cardamomo, fresco e speziato, combinato con un tocco di tè al pompelmo, introducendo il lato più profondo del legame con la terra, tipico del vetiver burbon  de La Reunion, arricchito con la lavanda e la salvia sclarea. La vaniglia luminosa, smorza e arrotonda la nota terrosa tipica del vetiver, sostenuta dal labdano e dall’ambra pregiata, dando vita ad una fragranza avvolgente e inaspettata.

Mythique Vetyver di Mizensir Parfums propone una combinazione di agrumi in cui il bergamotto diventa quasi amaro e cede poi il passo a un cuore in cui predominano il geranio bourbon, definito “la rosa dell’uomo” e il cisto labdano. La composizione di Mythique Vetyver evolve in un accordo denso e smoky, attraverso cenni di papiro e di patchouli. La combinazione si chiude con le note intense e perfettamente equilibrate del vetiver di Haiti. Alberto Morillas con Mythique Vetyver esalta sapientemente l’accordo tra il carattere terroso e la sensualità cremosa di questa radice, che cela il suo segreto olfattivo nel terreno. La fragranza è uno speziato fresco e terroso, con un’apertura di limone di Sicilia e bergamotto di Calabria, un cuore di labdano e geranio bourbon, per chiudersi con note di vetiver di Haiti, papiro e patchouli.

Terre D’Hermes Eau Intense Vetiver di Hermès è una fragranza del gruppo legnoso aromatico. La nota del vetiver, radicata in Terre fin dalle sue origini, costituisce il culmine di questa nuova espressione. L’equilibrio iniziale è tra note legnose  e  minerali, che

si trasforma in una nuova armonia, fatta di note legnose e vegetali. Il naso di questa fragranza è Christine Nagel, che ha costruito il profumo su note particolari e intriganti, partendo con esuberanti note esperidate di bergamotto, pompelmo e limone. Nel cuore  note vivaci di pepe di Sichuan e l’armonico geranio odoroso. Le note di fondo sono strutturate sul vetiver, l’olibano, il patchouli e l’amberwood. Il risultato? Una Terre” tutta da scoprire.

Vetyver Haiti di Comptoir Sud Pacifique è sobrio e autentico, un classico della Maison rinnovato e riformulato per essere ancora più ricco. Le note scintillanti del limone e del bergamotto italiano si intrecciano in un labirinto di aromi. per un’introduzione fresca e tonificante e un cuore dove l’assoluto di vetiver è esaltato. Una formula originale per risaltare l’ingrediente di punta: il ricco olio di vetiver haitiano … erboso, terroso e fumoso che illumina la vaniglia, il muschio. Vetyver Haiti è il profumo del fascino, una tempesta di sensualità che ipnotizza. È un aroma legnoso-floreale pieno di energia, con sentori muschiati, che affascina ugualmente uomini e donne. Vetyver Haiti diventa un’eccellente aggiunta all’immagine coraggiosa del gentiluomo e allo stesso tempo può perfettamente compensare la sofisticata ed elegante natura femminile.

Se state pensando ad una fragranza asciutta ed elegante, è Vetiver di Etro che  sperimenta gli ingredienti più ricchi e audaci di una fitta foresta ombrosa. Questo intenso profumo combina accordi legnosi, verdi e aromatici per una fragranza energizzante ed enigmatica, che sicuramente farà girare la testa con la sua atmosfera audace, pur mantenendo la sua dinamicità. Le note di testa di artemisia e salvia sclarea aprono il profumo con un’esplosione di freschezza botanica, come se fosse appena raccolta dal profondo di una rigogliosa foresta. Entrando nelle note di cuore il cipresso, il cedro chiaro e   introducono la loro essenza, migliorando ulteriormente il tono fresco e verde del jus del vetiver, aggiungendo un intreccio esotico e coinvolgente. Infine, la nota di fondo è maschile. Infatti il tabacco conferisce un tocco spigoloso per una fragranza del tutto unica, che può risollevare  l’umore in qualsiasi momento della giornata. E’ una fragranza storica della Maison Etro ed è stata presentata nel 1989, creata da un importante naso … Jaques Flori … che ne ha fatto una delle più amate della linea di profumi della Maison Etro. Vetiver di Etro è una fragranza del gruppo legnoso  e la piramide olfattiva ha nelle note di testa salvia sclarea, artemisia, petitgrain e bergamotto. Le note di cuore sono vetiver, cipresso e cedro, per arrivare  ad un fondo di tabacco, ambra e muschio. In vendita nelle boutiques Etro. 

Vetyverio di diptyque rappresenta la forte legnosità del vetiver che conferisce il fascino immediato della virilità senza compromessi … In Vetyverio però, supera la differenza di genere, non per diventare una fragranza femminile, ma andando oltre …  Come il legno intarsiato, il vetiver rivela sfaccettature inaspettate: a volte fresche, altre volte fumose e anche sottilmente floreali. C’è un caleidoscopio di sfumature olfattive in questa singola materia prima, amplificata qui in  una  interpretazione insolita  da  Olivier  Pescheux,  naso

della fragranza. L’essenza del vetiver di Haiti utilizzata in Vetyverio, proviene dai villaggi di Massey, Faucault e Bazelais, con certificazione Ecocert Si apre con note agrumate di mandarino italiano, pompelmo della Florida, limoni si Sicilia e bergamotto di Calabria. Il bouquet floreale si schiude con note di ylang ylang, rosa turca e geranio egiziano. La particolare formula introduce anche note speziate di semi di carota, noce moscata e chiodi di garofano. La piramide olfattiva è completata da note asciutte di legno di cedromuschio poudré e patchouli. L’incidente olfattivo? L’assoluto di rosa nel suo cuore …

Il mio racconto è arrivato alla fine … per ora … parlando di una nota profumiera, il vetiver, che trovo una delle più sfaccettate, imprevedibili, sorprendenti. Una fragranza per tutte le ore del giorno, tutto l’anno … Da provare assolutamente

 

 

 

di Giovanna Cappuccio

 

ilprofvmo.com, dispar.it, jomalone.eu, mizensir.com, cale.it, hermes.com, comptoir-sud-pacifique.com, etro.com, diptyqueparis.com, olfattorio.it

Tutti i prodotti sono in vendita anche online

Commenta per primo